Diffida accertativa: obbligatoria l’informativa preventiva per i datori di lavoro della PA

18/01/2021 in Lavoro

Nella nota n. 62 del 2021, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro chiarisce la procedura operativa che riguarda il provvedimento di diffida accertativa emesso dal personale ispettivo nei confronti dei datori di lavoro che appartengono alla Pubblica Amministrazione, sia come titolari diretti del rapporto di lavoro che in qualità responsabili solidali. L’Ispettorato afferma la obbligatorietà, in questa fattispecie, di procedere con la informativa preventiva in cui va riportato l’importo complessivamente dovuto.

Leggi news completa  

Trasporto passeggeri su mezzi pubblici: regole per pause e tempi di guida

18/01/2021 in Lavoro

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro interviene con la nota n. 61 del 2021, a specificare le regole applicabili in riferimento ai tempi di guida, riposi e pause, dei conducenti di automezzi pubblici di linea extra urbana adibiti al trasporto passeggeri, con riferimento alle tratte di percorrenza inferiori e superiori a 50 Km nella medesima giornata. L’INL chiarisce in quali casi va applicata la disciplina dettata dal Regolamento Comunitario.

Leggi news completa  

TFR e crediti di lavoro: indici ISTAT aggiornati a dicembre 2020

18/01/2021 in Lavoro

Con riferimento al mese di dicembre 2020 è pari a 1,500000 il coefficiente di rivalutazione delle quote di trattamento di fine rapporto accantonate. A seguito del comunicato ISTAT del 18 gennaio 2021, che ha stabilito in 102,3 l'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) (senza tabacchi), sono stati rielaborati i coefficienti validi per il mese di dicembre 2020 del trattamento di fine rapporto e dei crediti di lavoro.

Leggi news completa  

Fondo nuove competenze: come presentare domanda in MyANPAL

18/01/2021 in Lavoro

Aziende e intermediari delegati possono presentare domanda di accesso ai contributi del Fondo nuove competenze esclusivamente mediante l'applicativo disponibile in MyANPAL e solo se in possesso di identità SPID. E' quanto ha reso noto ANPAL, annunciando l'avvio del servizio dal 18 gennaio 2021. Dalla stessa data verranno accreditati i primi 70 milioni di euro alle imprese che hanno fatto già domanda di anticipazione del 70% del costo del lavoro del personale coinvolto in percorsi di sviluppo delle competenze stabiliti dagli accordi collettivi stipulati dai datori di lavoro con le associazioni sindacali.

Leggi news completa  

Decontribuzione Sud: applicabilità parziale alla tredicesima anche per i pubblici dipendenti

18/01/2021 in Lavoro

L’INPS, nel messaggio n. 170 del 2021, conferma l’applicabilità della Decontribuzione Sud, introdotta dal decreto Agosto, soltanto a tre ratei della tredicesima mensilità erogata a dicembre. L’Istituto infatti fornisce chiarimenti sulla compilazione di Uniemens Lista PosPA per le aziende con lavoratori iscritti alla Gestione pubblica. Il beneficio decorre dal mese di ottobre 2020 ed è stato altresì inserito nella Legge di Bilancio 2021 con validità fino al 2029.

Leggi news completa  

Lavoratori fragili: tutela Covid-19 con procedura semplificata

18/01/2021 in Lavoro

L’INPS ha pubblicato il messaggio n. 171 del 2021, con cui recepisce le novità introdotte dalla Legge di bilancio 2021 con riferimento ai lavoratori dipendenti del settore privato aventi diritto alla tutela previdenziale della malattia e per i lavoratori fragili. Tale tutela è equiparata a quella prevista per i pubblici dipendenti senza che sia più necessaria la certificazione medica medico curante riportante “gli estremi del provvedimento che ha dato origine alla quarantena con sorveglianza attiva o alla permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva”.

Leggi news completa  

CU 2021: le novità in tempo di Covid-19

16/01/2021 in Lavoro

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la versione definitiva del modello di Certificazione Unica 2021, corredato dalle relative istruzioni. Nel modello trovano spazio i nuovi campi introdotti per consentire l’esposizione del trattamento integrativo per i redditi da lavoro dipendente, il premio per i lavoratori dipendenti che hanno prestato la propria attività durante il lockdown di marzo 2020 e la clausola di salvaguardia introdotta dalla normativa emergenziale Covid-19 per garantire la fruizione del bonus IRPEF ai lavoratori posti in CIG con pagamento diretto da parte dell’INPS.

Leggi news completa  

770/2021, contenuti e termini: cosa cambia per il sostituto d’imposta

16/01/2021 in Lavoro

L’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello 770 2021 relativo all’anno di imposta 2020 e le relative istruzioni di compilazione. Entro il 2 novembre prossimo, i sostituti di imposta dovranno provvedere alla trasmissione telematica del modello 770 al fine di comunicare all’Amministrazione finanziaria, tra l’altro, le ritenute operate e versate nell’anno 2020, nonché il riepilogo dei crediti e delle compensazioni effettuate. Anche se la struttura del 770 rimane pressoché invariata, imprese e professionisti dovranno in ogni caso tener conto di alcune modifiche apportate dalle disposizioni introdotte per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Leggi news completa  

Lavoratori impatriati: dichiarazione integrativa non utilizzabile per l’adesione “tardiva” alla detassazione

16/01/2021 in Lavoro

L’impatriato che non abbia formulato richiesta di fruizione del regime fiscale di favore al proprio datore di lavoro, né ne abbia dato evidenza nella relativa dichiarazione dei redditi i cui termini di presentazione risultano scaduti non può presentare una dichiarazione integrativa a favore. E’ quanto ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 33/E del 2020, ammettendo però la possibilità di accesso alla detassazione utilizzando gli strumenti della dichiarazione correttiva nei termini e della dichiarazione tardiva da presentare entro 90 giorni dalla scadenza del termine previsto per l’esercizio dell’opzione. Una interpretazione che desta, però, molti dubbi.

Leggi news completa  

Sul vaccino per i lavoratori contro il Covid-19 si applichi la legge!

16/01/2021 in Lavoro

Devono essere valutati tutti i rischi per la sicurezza e la salute durante l’attività lavorativa. Dunque, tutti i rischi che possono profilarsi, non necessariamente a causa dell’attività lavorativa, bensì durante l’attività lavorativa. Lo dice l’art. 28 del Testo Unico della sicurezza sul lavoro e lo conferma la direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020 (recepita in Italia in sede di conversione di due decreti legge) che classifica la SARS-CoV-2 come patogeno per l’uomo del gruppo di rischio 3. Basta questo per giungere alla soluzione del quesito che sta suscitando dibattiti accessi: la vaccinazione dei lavoratori contro il Covid-19 è obbligatoria? Perché, per rispondere con le parole del sommo poeta, “le leggi son, ma chi pon mano ad esse?”

Leggi news completa  

Indennità una tantum Covid-19: come gestire il riesame delle domande rigettate

15/01/2021 in Lavoro

L’INPS, con il messaggio n. 143 del 2021, l’INPS interviene a gestire la procedure di gestione delle istruttorie di riesame delle indennità COVID-19 spettanti ai lavoratori autonomi stagionali, intermittenti, occasionali e dello spettacolo. L’Istituto specifica i termini per la trasmissione della documentazione aggiuntiva richiesta.

Leggi news completa  

Invalidità ciechi: nuova funzionalità del procedimento di revisione

15/01/2021 in Lavoro

Nel messaggio n. 138 del 2021, l’INPS ufficializza il rilascio di una nuova funzionalità centralizzata per la sospensione e la revoca automatizzate in caso di carenza del requisito sanitario, nell’ambito del procedimento di revisione sanitaria ai sensi del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90, come modificato dalla legge di conversione 11 agosto 2014, n. 114.

Leggi news completa  

Gestione pubblica: conguaglio previdenziale entro il 28 febbraio

15/01/2021 in Lavoro

Nella circolare n. 6 del 2021, l’INPS ricorda che, entro il prossimo mese di febbraio le aziende e le amministrazioni iscritte alla gestione dipendenti pubblici devono concludere le operazioni di conguaglio previdenziale di fine anno 2020. L’Istituto riepiloga i dati utili e le modalità operative, evidenziando che il termine del versamento della contribuzione conseguente alle operazioni di conguaglio, senza aggravio di oneri accessori, scade il 16 marzo 2021. Le operazioni riguardano tutti i redditi riferiti ai periodi compresi tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020. Previste specifiche sanzioni nelle ipotesi omissione ed evasione contributiva.

Leggi news completa  

Cessione quinto pensioni: rideterminati gli oneri INPS per il 2021

15/01/2021 in Lavoro

L’INPS, con il messaggio n. 131 del 2021, fa sapere di aver provveduto ad aggiornare gli oneri spettanti all’Istituto per la prestazione di erogazione del servizio di cessione del quinto dello stipendio. La determinazione dell’importo, variabile a seconda che l’istituto finanziario interessato abbia o meno sottoscritto la Convenzione finalizzata a disciplinare la concessione di finanziamenti a pensionati INPS da estinguersi dietro cessione fino a un quinto della pensione è stabilito sulla base dei costi posti a consuntivo per il 2019.

Leggi news completa  

CIGS per le imprese strategiche: proroga di 12 mesi, in quali casi?

15/01/2021 in Lavoro

Per gli anni 2021 e 2022 le imprese di rilevanza strategica possono ricorrere alla Cassa integrazione guadagni straordinaria. E’ quanto prevede la legge di Bilancio 2021 che proroga l’intervento straordinario di integrazione salariale per un periodo massimo complessivo di 12 mesi se il programma di riorganizzazione aziendale prevede investimenti complessi e nel caso in cui presenti piani di recupero occupazionale per la ricollocazione delle risorse umane che non siano attuabili nel limite temporale di 24 mesi. Novità sono previste anche per le imprese operanti in più Regioni.

Leggi news completa  

Fondi pensione: nuove regole su trasparenza e adesioni. Slittano gli adempimenti

15/01/2021 in Lavoro

Sono state pubblicate dalla COVIP le istruzioni in materia di trasparenza per i fondi pensione unitamente al regolamento sulle modalità di adesione per semplificare e rendere più efficace la gestione dei rapporti con gli aderenti, nonché favorire la diffusione di documenti e informazioni utili. I due provvedimenti, in vigore dal prossimo 1° maggio, sono in corso di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale. Per consentire alle forme pensionistiche complementari di adeguarsi in tempi congrui, si è previsto, in fase di prima applicazione, uno slittamento dei termini per gli adempimenti più rilevanti.

Leggi news completa  

Congedo straordinario per i genitori lavoratori in caso di DAD: a chi e quando spetta

14/01/2021 in Lavoro

L’INPS, con la circolare n. 2 del 12 gennaio 2021, ha fornito i chiarimenti sul congedo straordinario per i genitori lavoratori dipendenti in caso di sospensione dell’attività didattica in presenza delle classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado, situate nelle c.d. zone rosse. Nella stessa circolare sono state date indicazioni in merito al congedo straordinario per genitori lavoratori dipendenti di figli con disabilità in situazione di gravità accertata, iscritti a scuole di ogni ordine e grado o ospitati in centri diurni a carattere assistenziale sospesi o chiusi a seguito dell’emergenza.

Leggi news completa  

Bonus baby sitting Covid: appropriazione e fruizione entro il 28 febbraio 2021

14/01/2021 in Lavoro

Nel messaggio n. 101 del 2021, l’INPS fornisce chiarimenti riguardo il bonus per servizi di baby-sitting Covid-19. Il termine per l’appropriazione del bonus e per l’inserimento delle prestazioni di lavoro svolte nel Libretto Famiglia è prorogato al 28 febbraio 2021. Entro tale data gli aventi diritto devono completare entrambe le procedure.

Leggi news completa  

Ristori: Covid-19 contribuzione sospesa per agricoli autonomi

14/01/2021 in Lavoro

L’INPS, con il messaggio n. 103 del 2021, specifica le modalità di sospensione del pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio 2021 per i lavoratori autonomi in agricoltura che accedono all’esonero contributivo per i mesi di novembre e dicembre 2020. L’importo da versare della rata sospesa sarà comunicato con specifico avviso individuale (news individuale) nel Cassetto previdenziale Autonomi in agricoltura.

Leggi news completa  

Rateazione contributi Covid-19: c’è tempo fino al 31 gennaio per versare la prima rata

14/01/2021 in Lavoro

Nel messaggio n.102 del 2021, l’ INPS, a seguito del perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, comunica che la ripresa dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali, sospesi nei mesi del lockdown di primavera, potrà essere effettuata entro il 31 gennaio 2021 con il versamento, a mezzo F24, della prima o unica rata. La rateizzazione in esame riguarda l’ulteriore 50 per cento della contribuzione non versata.

Leggi news completa